Equipaggiamento per escursioni invernali

Share Button

Queste info sono date da Guide Professioniste AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche)

 

EQUIPAGGIAMENTO TIPO PER ESCURSIONI INVERNALI E CIASPOLATE:

AUTOMEZZI IDONEAMENTE EQUIPAGGIATI:

Gomme termiche al massimo di 2 anni

Catene al seguito (anche in caso di gomme termiche) e sopratutto SAPERLE MONTARE VELOCEMENTE!

(spesso andiamo in località dove la pulizia del fondo stradale da ghiaccio e neve non è garantita idoneamente e in modo uniforme, oltretutto in inverno, oltre i 1000 metri di quota, in Appennino centrale il meteo può cambiare in maniera repentina e fuori da qualsiasi previsione meteo anche a breve termine, causando improvvise gelate, improvvise nevicate)

Torcie frontali per le ciaspolate notturne o al tramonto

Cuffia o fascia copri testa o passamontagna

scialpa

Occhiali da sole anti UV

lucida labbra + protezione solare

Guanti (meglio se sottoguanti più guanti)

Maglietta della salute a maniche lunghe

Pantaloni e giacche invernale (da scii se si possiedono)

Giacche soft shell (tipo muta fuori e tipo pile dentro) più Hard Shell (giacca in goretex impermeabile tipo k-way)

Pile

Ciaspole (da procurarsele in affito per chi non le ha già)

Ghette (sono i copri scarponi e pantaloni)

calzoni da montagna o comunque pesanti

Scarponi da montagna in Goretex se possibile (altrimenti portarsi al seguito sacchetti di plastica trasparente , 2 per ogni piede) – assolutamente NO DOPOSCII

portarsi cibo al seguito se possibile anche termos con bibite calde (thé e caffé) e barrette di cioccolata

borraccia da 1,5 litri d’acqua

zaino da 20-30 l

magliette della salute asciutte al seguito

 

 

 

 

 

 

NOTA BENE:

Per chi non ha naturalmente tutta questa attrezzatura tipo, è sufficiente avere abbigliamento invernale tipo per scii ma più leggero, e sopratutto abbigliamento multistrato e cambi asciutti dietro

 

SCRIVICI :